L'AGORA' D'ITALIA società cooperativa sociale consortile onlus

You are here Home  > Associazioni >  L'AGORA' D'ITALIA società cooperativa sociale consortile onlus

Gestione di strutture residenziali e/o diurne a carattere socio-sanitario per anziani non autosufficienti e autosufficienti, per disabili, minori e tutte le altre tipologie sociali; gestione dei servizi territoriali, domiciliari, educativi e scolastici per minori, disabili, anziani; gestione dei servizi di pulizia, cucina, lavanderia, portineria, segretariato; servizi sociali e sanitari in genere.


Our address

Address:
VIA MARSALA, 29 Falconara Marittima
GPS:
43.63007559731626, 13.394260573818997
Telephone:
349/4554616
agoraconsorzio@pec.it
Web:
http://www.cooperativagora.org

Leave a review

Price
Location
Staff
Services
Food
clara barchetta
2015-07-16 16:59:48
se fosse possibile avrei azzerato anche l'unica stellina attribuita. Dopo appena tre mesi di ricovero presso la struttura mia madre non era più in vita. Aveva bisogno soltanto di tre cose: cibo, igiene personale, medicine e di un po' di rispetto e dolcezza dovute a chi non è più in grado di chiedere nulla e Lei donna dolcissima, buona semplice non chiedeva più nulla. Ma in questa struttura di tutto questo non ho trovato nulla, avrei dovuto portarla via dopo essermi presa un lasso di tempo per recuperare il mio fisico ed il mio morale ma non ci sono riuscita, la scarsa responsabilità e professionalità degli operatori, naturalmente non tutti, me l'ha portata via ed ancora non me ne posso dar pace. Morta per soffocamento da cibo o medicinali, serviti in modo maldestro veloce senza la minima attenzione al problema del paziente. Cibo poi? quale cibo? miseri insulsi passati per Lei che non deglutiva, non certo migliore per chi ancora ha la capacità minima di masticare un po'! la qualità ... igiene personale poi non né parliamo..Posso anche capire che per molti è un lavoro dettato dalla necessità e dopo anni può essere anche snervante e non soddisfacente ma perché prendersela con chi è completamente indifeso. Scoop finale " dopo essere stata sospesa era stata ripresa in servizio una persona dalla mano svelta a qualche piccolo maltrattamento e ceffone" ma questo mi è stato riferito soltanto quando già Lei non era più viva, però questo mi ha fatto capire perché alcune volte quando mi avvicinavo per accarezzarLa tremava tutta si rasserenava soltanto al suono della voce ed al tocco delle mani conosciuto, Potrei dire tanto ancora considerato che ero presente quasi tutti i giorni ... ma il resto è anche cronaca purtroppo quotidiana

Close Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *